Luca Pozzi

 

L'Artista

Luca Pozzi (1983) è artista visivo e mediatore interdisciplinare.
Ispirato dai mondi dell'arte, della fisica, della cosmologia multi-messaggera e dell'informatica, dopo la Laurea in Pittura e le specializzazioni in Computer Graphics e Sistemi, collabora con visionarie comunità scientifiche tra cui la Loop Quantum Gravity (PI), il Compact Muon Solenoid (CERN) e il Fermi Large Area Telescope (INFN, NASA).
Studiando gravità quantistica, cosmologia e fisica delle particelle, la ricerca teorica è convertita in una serie di installazioni ibride caratterizzate da sculture magnetiche, oggetti in levitazione, disegni di luce e un uso performativo della fotografia basata su una strana sensazione di tempo congelato e multi-dimensionalità.
Il suo lavoro è stato esposto presso importanti musei e gallerie in Italia e all'estero e le sue opere sono parte di prestigiose collezioni pubbliche e private tra cui il Mart di Rovereto, il Mambo di Bologna, il MEF di Torino e L'Archive of Spatial Aesthetics and Praxis di New York. E' conosciuto per la serie fotografica "Supersymmetric Partner", che documenta i suoi salti di fronte alle pitture rinascimentali di Paolo Veronese e per l'utilizzo di tecnologie a levitazione elettromagnetica in opere dal sapore futuristico come "Schroedinger's cat through Piero della Francesca influence" (Museo Marino Marini, 2010), "9 Churches 9 Columns" (Moscow Biennale, 2011) e "The Star Platform" (Marrakech Biennale, 2012). Nel 2013 mette a punto il dispositivo di disegno di luce da remoto "Oracle" (DLD, Haus der Kunst, Monaco), del 2015 é la mostra "The Messengers of Gravity" (MEF,Torino), mentre del 2017 il progetto "Blazing Quasi-Stellar Object" al CERN di Ginevra. Nello stesso anno partecipa a "Documenta 14" come parte del collettivo "Eternal Internet Brotherhood" (Kassel).

Scarica il CV di Luca Pozzi in PDF

 

Opere

Download artworks check-list

 

Mostre

Collector Choice

Collector Choice
Piazza Goldoni, 2 - Firenze
05.07.2018 - 01.09.2018

Mind the Gap<br />La mostra sarà nuovamente visibile dal 25 Agosto al 12 Settembre.

Mind the Gap
La mostra sarà nuovamente visibile dal 25 Agosto al 12 Settembre.

Via Maggio, 51r - Firenze
13.06.2015 - 12.09.2015

 

 

Notizie

 

Pubblicazioni

Mind the Gap

Mind the Gap

Mind the Gap
 
 

Firenze
Piazza Carlo Goldoni 2
50123 | Firenze | Italia
T. (+39) 055 661356
gallery@eduardosecci.com
www.eduardosecci.com

 
Facebook Instagram Twitter YouTube Artsy Artnet

La Galleria rimarrà chiusa per motivi di allestimento fino al 29 Giugno 2019

 

Eduardo Secci Contemporary s.r.l soc. unip.
Cap. Soc. IV 1.000.000,00 €
IT C. F. P.IVA N. ISCR. REG. IMP. FI 06421100485
Sede Legale Piazza Carlo Goldoni 2
50123 | Firenze | Privacy & Cookies